ROMANO? IN AMERICA E’ GIA’ UN SANTINO.

di Davide Perillo, SETTE/ Corriere della Sera, MARZO 1995.

I raggi sono quelli del sol dell’avvenire, il ramoscello (d’Ulivo) degno di San Francesco. Sullo sfondo, un paesaggio italiano rotto soltanto da ciminiere fumanti. E, su tutto, la faccia di Romano Prodi. A vederlo così è il settimanale americano TIME. L’autore del disegno, però, è italiano. Marco Ventura, 32 anni, milanese, sposato, ex studente di grafica negli Stati Uniti e oggi collaboratore di Esquire e della New York Times Book Review. Ma come nasce questa “visione” del Professore? “Mi hanno chiesto di far capire come Prodi abbia unito sinistra ed ex Dc”, spiega. “E io ci ho messo tutto: l’ulivo è il cristianesimo, le fabbriche il passato da manager IRI, I raggi un simbolo socialista”. Il paesaggio invece è neutrale: “Richiama gli sfondi delle madonne del Trecento. Agli americani piacciono molto”.

Portrait of Romano Prodi by Marco Ventura for Time Magazine spotlight, 1995

Portrait of Romano Prodi by Marco Ventura for Time Magazine spotlight, 1995